Vene Varicose

Ciao, mi chiamo Alessia e voglio condividere con te la mia storia. Devi sapere che ho avuto a lungo un problema che mi faceva vergognare: le vene varicose! Sono stata da diversi dottori che mi hanno proposto interventi chirurgici e altre soluzioni invasive. Ma io non volevo “andare sotto i ferri e, allo stesso tempo, non potevo continuare a coprire le mie gambe. Mi privavo del piacere di andare al mae, di mettermi una gonna… insomma di sentirmi donna.

Poi, su consiglio di una mia amica, ho provato varicofix e il risultato è stato INCREDIBILE! Devo confessarti che all’inizio ero scettica… come poteva una crema risolvere il problema delle vene varicose? Poi mi sono informata meglio e ho scoperto che si trattava di un prodotto naturale così mi sono detta: perchè non provare? Male che vada avrei buttato qualche decina di euro, a il tentativo valeva assolutamente la pena! Non ci crederai ma il risultato è stato ampiamente al di la delle mie aspettative, così ho cominciato a consigliarlo anche ad amiche e conoscenti che avevano il mio stesso problema.

leg_veins_ba

Questa una foto prima e dopo 1 mese… il risultato mi sembra sia molto buono!

+++ A tutte le amiche che mi continuano a scrivere via email… vi do una dritta… io lo compro su questo sito e al momento lo hanno anche in offerta ad un prezzo molto conveniente (ma non so per quanto lo lasceranno a quel prezzo…perchè è davvero assurdo! Io ve l’ho detto, poi non vi lamentate!).

Vene varicose: ho detto no alla chirurgia

Prima di scoprire Varicofix ero davvero tentata di farmi operare per rimuovere le vene varicose ma la mia paura di andare “sotto i ferri” mi ha spinto a rimandare il discorso per tantissimo tempo (e oggi dico per fortuna, visto che ho risolto il mio problema con le vene varicose!). I dottori sembra che non abbiano alcun interesse a proporre rimedi naturali alle donne che hanno quest problema.Forse, come spesso accade, preferiscono passare alla via chirurgica anche per abbreviare i tempi (tanto siamo noi che finiamo sotto i ferri, mica loro).

Con questo non voglio dire che i medici in cui mi sono imbattuta non erano competenti, ma solo che spesso hanno troppa fretta. Molto probabilmente nemmeno conoscono i benefici di un prodotto come Varicofix che, come ti ho detto, è al 100% naturale. Anche se a tutte le persone a cui lo ho proposto ha funzionato (ad alcune, come me, alla grande, ad altre meno ma sempre con ottimi risultati) c’è sempre il beneficio del dubbio. E se non dovesse funzionare? E se le mie vene varicose rimangono li? Bè, male che vada avrai buttato qualche decina di euro, ma almeno non ti sarai sottoposta ad un intervento chirurgico!

+++++ Non mi continuate a scrivere: Varicofix lo trovate su questo sito ed è in offerta! +++++

vene varicose

Vene varicose sintomi

​Le vene varicose, cerchiamo di capire cosa sono. Le vene varicose rappresentano, al di la di quello che si può pensare, una condizione patologica piuttosto comune a molte donne. Basti pensare che, secondo degli studi recenti, può colpire anche il 50% delle donne dopo i 50 anni e il 25% delle donne sotto i 40 anni di età. Ti do questi dati per farti capire che non sei la sola ad avere problemi con le vene varicose e, al contrario, si tratta di un problema davvero molto comune a tantissime donne (senza dimenticarci dei maschietti!).

Ovviamente ci sono alcuni fattori di rischio che, sempre secondo studi recenti, ne aumenterebbero le possibilità di comparsa. Tra questi sembra che siano più rilevanti il tipo di attività lavorativa e le gravidanze (più se ne hanno e maggiori potrebbero essere i problemi di questo tipo).

Le vene varicose portano, spesso, dei sintomi molto fastidiosi quali dolore, sensazione di pesantezza, e gonfiore alle caviglie: state attente amiche mie perchè, come ho provato sulla mia pelle, questi sintomi, se non si fa niente, tendono a peggiorare con il passare del tempo. Il riposo con le gambe sollevate può dare un minimo di sollievo ma non fa miracoli!. “Le varici degli arti inferiori sono un segnale di insufficienza venosa, con accumulo di sangue al loro interno”. Quando si versa in condizioni per così dire normali, gli apparati valvolari presenti all’interno delle vene vanno a chiudersi per impedire al sangue di fluire verso il basso a seguito della forza di gravità.

Vene varicose: prevenzione alimentare

Care amiche se avete la fortuna di non avere vene varicose siete ancora in tempo. La prevenzione è l’arma migliore per risolvere tutti i vostri problemi! D’altronde lo dicono anche i dottori sui siti specializzati: la prevenzione è l’alleato più affidabile contro le complicazioni dell’insufficienza venosa periferica. Di base un’alimentazione naturale ricca di verdura, frutta, legumi, cereali integrali insieme all’adozione di uno stile di vita salutare costituisce la migliore prevenzione dei problemi venosi.”

Questa è una regola che tutte noi dovremmo avere sempre ben chira. Prendersi cura del nostro corpo è fondamentale se vogliamo essere belle e sentirci in piena armonia con il nostro corpo e la nostra mente! Alcuni alimenti sono particolarmente indicati per aumentare l’integrità delle pareti venose, oltre ad essere anche molto buone da mangiare: ciliegie, frutti di bosco, mirtilli , more, ribes sono quelle più indicate al nostro scopo.

Visto che ormai non faccio altro che documentarmi in materia riporto un passaggio molto interessante che ho trovato sul web su un sito specializzato: “I bioflavonoidi sono importanti proprio per la capacità di aumentare la resistenza dei vasi, contrastare la permeabilità capillare e le reazioni infiammatorie a danno del tessuto connettivo. Per tutte queste ragioni i frutti fresci ma anche i loro succhi spremuti a freddo (non i succhi di frutta industriali, che del frutto originario hanno solo un vago ricordo..) risultano particolarmente utili sia per prevenire che per curare eventuali vene varicose già formate”.

Insomma impariamo a prevenire le vene varicose già dall’alimentazione, magari proprio incominciando a contenere il consumo di zuccheri e farine raffinati che oltre a questo portano anche a molti altri danni per il nostro organismo.

Vene varicose: cose ne penso

Ormai penso di essermi fatta una bella cultura in questo settore. Il mio consiglio è quello di puntare ad una vita sana, fatta di una buona alimentazione e di attività fisica costante… è il miglior modo per prevenire queste problematiche relative alle vene varicose! Se così non fosse potete provare la crema naturale Varicofix e risolvere il vostro problema con una spesa minima e senza prendere medicine, aggiungendo danno sul danno!

vene varicose

La cura delle Vene varicose secondo la Clinica Mayo (Florida)

Questo quanto riportato dagli specialisti della clinica americana sulla questione. “Le Vene varicose in alcuni casi non causano alcun dolore, ma hanno comunque un impatto sulla vita delle donne coinvolte. I segni che si possono avere le vene varicose sono:

  • Vene che sono viola scuro o di colore blu
  • Vene che appaiono intrecciati e sporgenti in avanti; spesso come corde sulle gambe

Quando segni dolorosi e sintomi si verificano, possono includere:

Una sensazione doloranti o pesante nelle gambe
Bruciare, palpitante, crampi muscolari e gonfiore alle gambe
Il dolore è peggiorata dopo la seduta o in piedi per un lungo periodo
Prurito intorno uno o più vene
Pelle ulcere vicino alla caviglia, che può significare si dispone di una grave forma di malattia vascolare che richiede cure mediche
Spider vene sono simili alle vene varicose, ma sono più piccoli. Spider vene si trovano più vicino alla superficie della pelle e sono spesso di colore rosso o blu. Si verificano sulle gambe, ma possono anche essere trovati sul viso. Spider vene sono di dimensioni variabili e spesso assomigliano una tela di ragno.

Quando consultare un medico per le vene varicose

Quando il dolore è troppo forte e i rimedi naturali non svolgono il loro compito allora è il caso di consultare il medico. Cura di sé – come l’esercizio fisico, elevando le gambe o indossare calze a compressione – può aiutare ad alleviare il dolore delle vene varicose e può impedire loro di ottenere peggio. Ma se sei preoccupato di come le vene aspetto grafico e le misure di auto-cura non hanno fermato la sua condizione da sempre peggio, consultare il medico.